Home Sustainable Tourism

    Sustainable Tourism

    61

    Il turismo sostenibile è il presente e il futuro del turismo per chi ha veramente a cuore il mondo in cui vive. È l’opposto del classico turismo di massa che vede milioni di persone spostarsi ogni anno sempre nelle stesse “mete turistiche per eccellenza” in città, al mare, in montagna o al lago, generando spesso sovraffollamento turistico (overtourism) dannoso per l’ambiente, gli abitanti, i monumenti e i servizi locali.

    Il turismo sostenibile ha come obiettivo quello di promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle culture e delle tradizioni locali, nel rispetto dell’ambiente e dei sistemi di vita dei paesi, dei territori e delle popolazioni ospitanti. Città come Venezia, Roma, Rimini, Barcellona, Praga, Amsterdam o Parigi sperimentano da molto tempo i danni causati dal sovraffollamento turistico, che rende frustrante sia la vita dei residenti, sia le esperienze degli stessi turisti. Enormi masse di persone riunite contemporaneamente nei luoghi più simbolici e rappresentativi, lunghe code, overbooking, servizi pubblici e privati inadeguati e congestionati, traffico, caos, cementificazione e urbanizzazione fuori controllo, rumore ad ogni ora del giorno e della notte e danni (volontari o involontari) a patrimoni storici e ambientali rappresentano problemi reali che incidono negativamente sulla vita di milioni di persone.

    Applicando i principi del turismo sostenibile è possibile mantenere un equilibrio tra la bellezza della condivisione delle proprie “ricchezze locali” con il mondo e la necessità di preservarle per le generazioni future, aumentando la qualità della vita dei residenti e rendendo uniche e indimenticabili le esperienze vissute dai turisti. Turismo non può e non deve essere sinonimo di inquinamento, aumento spropositato dei prezzi e del costo della vita, degrado ambientale, movida, ricerca del lusso e del comfort a tutti i costi e perdita di identità e tradizioni. Al contrario, il vero turista è colui che contribuisce a preservare e sostenere la cultura e le bellezze naturali e architettoniche dei luoghi che sceglie di visitare, assicurandosi di gustarne le eccellenze con attenzione e rispetto.