Home BioGreenItaly Un’altra soluzione contro il caro-bollette: spegnere i termosifoni e accendere il condizionatore...

Un’altra soluzione contro il caro-bollette: spegnere i termosifoni e accendere il condizionatore inverter a energia solare

162

L’energia costa troppo per continuare a consumare con i vecchi sistemi: oggi si può riscaldare la propria abitazione utilizzando il solare. Le nuove soluzioni tecnologiche ci consentono di ottenere aria calda spegnendo i vecchi termosifoni a gas e accendendo condizionatori, dotati di sistemi come il “SuperEn Solar Hybrid Inverter”, che consente di sfruttare l’energia naturale e libera dal sole per gestire l’unità di climatizzazione solare. I pannelli solari sono cablati direttamente nell’unità esterna: nessun altro invertitore è necessario. Una volta impostato il sistema, il gioco è fatto.

Il risparmio può raggiungere il 97%: durante il giorno, il sistema funziona principalmente con l’energia solare e si può mescolare con la corrente alternata quando l’energia solare non è sufficiente. Il sistema è composto da 4 elementi: unità interna, unità esterna, motore a ventaglio senza spazzola DC (molto silenzioso) e i pannelli solari direttamente collegati. Il condizionatore possiede una doppia alimentazione AC/DC ibrido solare che consente di allacciarsi alla rete elettrica quando manca il sole. Non sono previste batterie, bastano solo i pannelli solari (che si possono posizionare anche sul balcone): dunque il condizionatore può essere usato 24 ore su 24 senza attendere ricariche. L’alimentazione di rete richiesta è On-grid working 220V/AC: dunque, nelle zone più soleggiate diventa facile riscaldare la propria abitazione (in autonomia, sganciati dalla rete energetica pubblica), che con infissi efficienti sarà in grado di trattenere il calore.