Home BioGreenItaly La piantumazione simbolica degli alberi per una città più verde. Intanto Minerva,...

La piantumazione simbolica degli alberi per una città più verde. Intanto Minerva, insieme a Legambiente, trasforma Punta Pizzo in un Parco sempre più vasto

121

GALLIPOLI – Questa mattina è stata celebrata la “Giornata Nazionale dell’Albero” con la piantumazione simbolica di un albero a Gallipoli, di fronte alla sede comunale, e di un altro albero a Matino, nelle scuole materne, alla presenza delle istituzioni locali e dei vertici di Legambiente. Per il comune di Gallipoli si tratta di un altro passo in avanti verso una collaborazione proficua con gli ambientalisti, che ha portato alla rinaturalizzazione di un importante tratto di costa e che mira alla trasformazione di Punta Pizzo un un’area boschiva naturale protetta. In mattinata, il Sindaco di Gallipoli Stefano Minerva, il responsabile Legambiente Gallipoli, Maurizio Manna, il responsabile alle attività del Comune di Gallipoli, Ugo Ghiaccio, hanno piantato gli alberi insieme agli alunni e alle maestre delle scuole. Legambiente con la sua iniziativa, a braccetto con le amministrazioni virtuose, cerca di rinverdire le città: servono tantissimi alberi per combattere il cambiamento climatico. La zona gallipolina per la piantumazione simbolica è stata individuata di concerto con gli organizzatori: l’albero è stato piantato all’ingresso della palazzina municipale di via Pavia. La riconversione ambientale attraverso gli alberi continua. Ma l’obiettivo di Legambiente, insieme al sindaco Stefano Minerva è di valorizzare un Parco regionale di 700 ettari, quello di Punta Pizzo: la pineta deve diventare bosco o parco, con una serie di interventi che faranno crescere questo meraviglioso polmone verde. Una mossa importante per far sviluppare la biodiversità e il verde in città.

LA MANIFESTAZIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DELL’ALBERO

Un albero di corbezzolo piantato in occasione della Giornata nazionale degli alberi, che si celebra il 21 novembre di ogni anno. Il Comune di Gallipoli insieme a Legambiente – circolo Antonio Cederna di Gallipoli e Fidapa BPW ITALY Distretto Sud, con la partecipazione delle secondi classi degli Istituti Primari della città,  hanno aderito alla campagna nazionale di Legambiente con il claim “Piantiamo un albero per un Clima di Pace”. La manifestazione rientra nel progetto europeo “Life Terra”, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Life cui Legambiente aderisce dal 2020 e a cui partecipano ben 15 organizzazioni di 8 diversi paesi in Europa. “Life Terra” ha l’ambizioso obiettivo di piantare 500 milioni di alberi nei prossimi 5 anni con il coinvolgimento della società civile e del mondo della scuola.

“Essendo un sempreverde – commenta l’assessore alla Politiche Scolastiche Stefania Oltremarini,  il Corbezzolo è simbolo di immortalità ed eternità. Ringrazio Legambiente e Fidapa BPW ITALY Distretto Sud, due realtà cittadine estremamente sensibili alle tematiche ambientali che hanno inteso promuovere in questa occasione con ‘Legambiente Puglia’ la piantumazione di un albero tipico del territorio. Un piccolo gesto che significa tanto”. Individuata di concerto con gli organizzatori, l’albero è stato piantumato all’ingresso della palazzina municipale di via Pavia.