Home BioGreenItaly Il clima è cambiato più velocemente: le temperature di questo periodo erano...

Il clima è cambiato più velocemente: le temperature di questo periodo erano previste per il 2050. Italia verso i 42°

133

Quest’anno lo ricorderemo forse come uno spartiacque nel cambiamento climatico. Abbiamo 28 anni di anticipo sul surriscaldamento, secondo il Centro meteorologico mondiale. Le previsioni prevedevano di raggiungere queste temperature nel 2050. Gli esperti di Météo France spiegano all’Ansa che sono stati registrate temperature record principalmente lungo la costa atlantica:

“Il clima è già cambiato: numerose proiezioni scientifiche indicavano il 2050 come l’anno del Cambiamento Climatico estremo con temperature fino a 40°C all’ombra anche sul Nord Europa, in particolare sulle Isole Britanniche. Ebbene con 28 anni di anticipo, dopo siccità, incendi, 45°C diffusi su mezza Europa, ecco che la ‘profezia’ si avvera: il caldo nordafricano raggiunge anche la Terra d’Albione, l’Inghilterra, con valori termici eccezionali ed incredibili fino a 10/20 anni fa”. In Italia è prevista, sempre sulla fascia adriatica un’intensificazione del caldo fino ai 40 o 42 gradi.  “Dal Sahara fino a Londra, il caldo nordafricano risale fino al Mare del Nord” – puntualizzano gli esperti.

È la prova che l’allarme lanciato dagli attivisti contro il climate change non è infondato. I cambiamenti possiamo già toccarli e adesso è l’ora di rimboccarsi le maniche. La rivoluzione energetica e della gestione dei rifiuti per ridurre le emissioni deve riguardare tutti noi. Le nostre case, le nostre scuole, i nostri uffici e tutto ciò che ci circonda. L’abbandono dei combustibili fossili è fondamentale per evitare uno scenario apocalittico. Come abbiamo già scritto, alcune zone della Sicilia stanno subendo già un processo di desertificazione. Le temperature salgono, noi dobbiamo reagire.