Home BioGreenItaly Eolico ad eliche autorotanti, innovazione made in Italy, la direzione del vento...

Eolico ad eliche autorotanti, innovazione made in Italy, la direzione del vento non è più un problema

152
Un classico parco eolico

L’eolico autorotante è la nuova frontiera dell’energia prodotta dai venti. Infatti, l’eolico tradizionale, soprattutto quello domestico installato sui balconi, incontra un limite nella direzione dei venti, che potrebbe essere sfavorevole per la rotazione delle pale. I primi prototipi di eolico che “segue il vento” sono stati lanciati: sono prodotti in Italia, dal progettista toscano Aldo Benincasa (“Airon, turbine eoliche innovative”). Si tratta di turbine eoliche a tre coppie di pannelli disposte su tre assi (bracci) orizzontalmente al piano terra. Tramite un particolare sistema a ingranaggi a compasso o meccanismi a movimento simmetrico, si permette autonomamente l’apertura o la chiusura di ogni coppia, secondo la direzione del vento, offrendo un massimo sfruttamento dell’energia dello stesso grazie a una superficie a vela che diventa notevole, in fase di apertura, quindi con maggiore efficienza e una minima fase di chiusura, contrastando l’azione sfavorevole del vento. Se una pala si trova in posizione verticale, quindi con il massimo sfruttamento energetico del vento, l’altra opposta si trova in orizzontale, quindi con il minimo impegno.

L’architettura è dotata di un sistema di sicurezza per venti superiori a 25m/s. “Nella presente domanda di brevetto si è studiato un particolare sistema a doppia rotazione: orizzontale e verticale al contempo – spiega il progettista – Tale innovazione permette una più performante efficienza energetica sia per piccole turbine, per impianti microeolici da utilizzare in ambienti domestici, che per turbine di maggiori dimensioni, posizionabili in situazioni ambientali con presenza di correnti di masse d’aria superiori”. Siamo ancora in fase di sperimentazione, ma il prototipo sembra funzionare abbastanza bene. In questo modo si sfrutta al massimo l’energia naturale dei venti. La tecnologia nel campo delle rinnovabili corre verso un’efficienza sempre maggiore.