Home BioGreenItaly La ‘Solar Butterfly’ alla conquista del mondo: auto e casa insieme interamente...

La ‘Solar Butterfly’ alla conquista del mondo: auto e casa insieme interamente alimentata dal sole. Il tour fa tappa in Italia

127

TOSCANA – La prima casa-automobile totalmente alimentata dal sole sta facendo il giro del mondo: in questi giorni è in Italia a sciorinare la grande rivoluzione fotovoltaica possibile. Stiamo parlando della ‘Solar Butterfly‘ e del suo tour di sensibilizzazione: ha già attraversato 25 Paesi e ora è in Toscana. Un percorso straordinario di 21mila chilometri. La “farfalla solare” è una piccola casa a forma di enorme farfalla che ricarica il veicolo elettrico da cui è trainata. È la dimostrazione che l’intera esistenza e anche le nostre vacanze potrebbero essere a zero emissioni, grazie “agli immensi pannelli solari a tetto, che, nelle tappe, si dispiegano in gigantesche ‘ali di farfalla’ e diventano un’abitazione realizzata con materiali riciclati, tra cui plastica raccolta in mare e trasformata con un processo innovativo”.

Il tour si concluderà a Lucerna ed è la dimostrazione che la mobilità può già essere totalmente autonoma sul piano dell’energia elettrica. Certo, nessuno sottovaluta il problema delle batterie, ma ora abbiamo la prova: possiamo fare lunghi percorsi in totale autonomia. “Solar Butterfly viaggia con uno studio televisivo integrato, installato per registrare e promuovere soluzioni innovative e idee pionieristiche sul tema dei cambiamenti climatici” – ci informa l’agenzia DIRE. 15 anni fa, l’attivista svizzero Louis Palmer fu il primo a fare il giro del mondo in un’auto ad energia solare: il tour della Solar Butterfly, si ispira a lui, percorrendo circa 90 Paesi. Ovunque vengono promossi incontri di sensibilizzazione sulle rinnovabili con la popolazione locale, con le scuole, le aziende ed i rappresentanti istituzionali.

Geoffrey Giudetti, responsabile Geothermal Resource Evaluation del Centro di Eccellenza Enel Green Power, e Marit Brommer, direttrice esecutiva dell’International Geothermal Association, hanno spiegato l’importanza di queste iniziative all’interno del workshop internazionale ‘The Geothermal Icon’ che ha visto la partecipazione di circa 200 esperti provenienti da 25 Nazioni. In campo ci sono mille progetti ed attività che combattono il cambiamento climatico e si adoperano per costruire un futuro sostenibile. Solar Butterfly ha un lungo percorso già pianificato da fare: il progetto quadriennale di World Tour è sostenuto da aziende di eccellenza, che si occupano di tecnologia solare, ed implementato da iniziative di crowfunding e partnership acquisite lungo il percorso. La “casa- auto, farfalla solare” sta visitando i cinque continenti ed arriverà a Parigi il 12 dicembre 2025, per il decimo anniversario dell’accordo sul clima. Si spera che per quell’anno anche l’Italia abbia percorso tantissimi chilometri sulla strada dell’indipendenza energetica.